top of page
  • unyqum

UNYQUM e Università HSLU - Lucerna: nuova collaborazione

Aggiornamento: 25 mar

Una partnership che rafforza ulteriormente le competenze e i servizi di UNYQUM nel campo dell'architettura e ingegneria


Lo studio di architettura e ingegneria ticinese UNYQUM Sagl ha avviato a inizio gennaio 2024 la collaborazione con il Prof. Dr. Axel Seerig, rinomato professore di “Bauklimatik und Gebäudetechnik” del dipartimento di tecnologia e architettura presso l’Università di Lucerna HSLU. La collaborazione ha l’obiettivo di tradurre la ricerca scientifica in soluzioni pratiche e innovative da applicare ai progetti di UNYQUM.



La missione di UNYQUM e HSLU: massimizzare l'efficienza e ridurre l'impatto ambientale

Nel mondo dell'edilizia sostenibile l'attenzione si sposta sempre più verso soluzioni innovative e pratiche che non solo riducono l'impatto ambientale, ma garantiscono un valore tangibile nel tempo. Temi cruciali come l'analisi dell'energia grigia, i bilanci energetici e di CO2, la scelta dei materiali da costruzione e dell'isolazione possono fare una differenza significativa nel lungo periodo.

Tuttavia, quando si tratta di progettare e realizzare un edificio o un impianto, molti aspetti ambientali possono essere poco considerati per mancanza di tempo o per risparmiare sui costi.

È in questo contesto che la partnership tra UNYQUM e HSLU prende forma, con una missione chiara: approfondire ogni aspetto di un progetto edilizio per massimizzare l'efficienza degli edifici e ridurre l'impatto ambientale, avvicinandosi così al raggiungimento di uno degli obiettivi della strategia energetica: rendere il parco immobiliare svizzero clima neutrale entro il 2050.


Esempio: La Residenza al Lago - Magliaso

Un esempio concreto di questa collaborazione si manifesta nel progetto edilizio La Residenza al Lago a Magliaso.

L'Università HSLU analizza la fisica della costruzione delle case container e il loro consumo energetico per ottimizzare l'efficienza termica. Vengono valutati anche il bilancio energetico, l'energia grigia e le emissioni di CO2 dell'intero quartiere, mediante il confronto tra le case container e le costruzioni tradizionali in diversi contesti climatici.

 

Il Prof. Dr. Axel Seerig dell'HSLU coordina l'intero progetto accademico con la supervisione della Dr. Cristina Antonini, di Elderly Consulting SA (E-Co).







52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


Progetto in collaborazione con:

bottom of page